HAMBURGER DI QUINOA

La quinoa è uno pseudocereale dalle fantastiche virtù; è ricca di proteine, priva di glutine, possiede più calcio del latte vaccino e contiene tutti e nove gli amminoacidi essenziali, insomma non si può volere di più! Ve la propongo travestita da hamburger così da utilizzarla anche nei vostri secondi piatti!

HAMBURGER DI QUINOA

Portata Piatti unici, Secondi
Cucina Americana, Senza latticini, Vegan
Preparazione 30 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 pezzi

Ingredienti

  • 40 g Quinoa
  • 80 ml Acqua
  • 100 g Lenticchie lessate
  • 1/2 Carota circa 40 g
  • 1/4 Cipolla circa 40 g
  • 1/2 costa Sedano circa 30 g
  • 1 falda Pomodoro essiccato
  • 1 cucchiaio Salsa di soia
  • 40 g Pangrattato
  • 1/2 cucchiaino Spezie miste
  • 1 spolverata Paprika
  • 1 cucchiaino Lievito alimentare in scaglie opzionale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaio Olio evo

Istruzioni

  1. Lavate accuratamente la quinoa sotto l’acqua corrente poi mettetela in un tegamino con l’acqua e fate cuocere con coperchio per 15 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate riposare altri 5 minuti.
  2. L’acqua deve essere assorbita completamente. In un robot da cucina, mettete la quinoa, le lenticchie, la carota, la cipolla, il sedano, il pomodoro, la salsa di soia, e frullate. Aggiungete le spezie, la paprika e il lievito, salate e pepate.
  3. Aggiungete il pangrattato e frullate nuovamente. Verificate la consistenza dell’impasto, deve risultare morbido ma non troppo appiccicoso. Se necessario aggiungete un po’ di pangrattato ma senza esagerare.
  4. Formate quattro palline da 80 g l’una poi appiattitele sul palmo della mano. Riscaldate bene una padella antiaderente, oliate e mettete gli hamburger. Fate cuocere per almeno 5 minuti per lato.
  5. Servite con verdura, pane integrale e maionese vegan!

Note

Potete sostituire la quinoa con riso integrale o un altro cereale a piacere.

Se disponete di quinoa già cotta, calcolate 100 g per la ricetta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta