SKORDALIÀ

Per continuare a respirare aria di vacanza mentre le giornate iniziano a rinfrescarsi, io penso alla Grecia, al suo mare e ai suoi piatti! E questo è uno di quelli talmente semplici che non può mancare in una cena di fine estate! Un contorno ideale…. Ovviamente se vi piace l’aglio!!!

SKORDALIÀ

Portata Antipasti, Contorni
Cucina Greca, Senza glutine, Senza latticini, Vegan
Preparazione 45 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 5 persone

Ingredienti

  • 5 Patate (600 g circa)
  • 5 spicchi Aglio
  • 3 cucchiai Aceto di mele o di vino bianco
  • 1 cucchiaio Succo di limone
  • 4 cucchiai Olio evo
  • ½ cucchiaino Sale
  • un pizzico Pepe

Istruzioni

  1. Lavate le patate e mettetele a cuocere in abbondante acqua salata. Dopo circa 40 minuti verificate la cottura con una forchetta, scolate e fate raffreddare qualche minuto.
  2. Sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.
  3. Pelate l’aglio, incidetelo per l’altezza e togliete il germe.
  4. Nel boccale del mixer, mettete l’aglio, l’aceto, l’olio, il sale, il pepe e frullate.
  5. Unite il condimento alle patate, mescolate bene e servite!

Note

I greci la abbinano alle rape rosse bollite, al pane pita e al baccalà fritto. A me piace servirla come alternativa al classico purè di patate, ed è perfetta con il pesce alla griglia!!!

Ovviamente potete diminuire o aumentare la quantità di aglio a vostro gradimento!

La ricetta originale prevede di pestare l’aglio in un mortaio ed io a volte lo faccio ma in questo caso ho preferito la praticità del mixer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta